Mirrorless

/Mirrorless

Da circa un decennio, nel mondo delle macchine fotografiche sono comparse le fotocamere mirrorless, ma solo negli ultimi anni hanno riscontrato un grande successo. Si tratta di apparecchi fotografici rivoluzionari, in quanto, come dice il nome stesso, di derivazione inglese, sono senza di specchio.

Ciò vuol dire che, la luce che entra nell’obiettivo, va a colpire direttamente il sensore, invece, di rimbalzare sullo specchio. Per tale ragione nelle fotocamere mirrorless si trova un mirino elettronico o EVF (dall’inglese eletronic viewfinder) e non un mirino ottico.

Olympus OM-D E-M1 Mark II Front

Tale fatto, ha permesso di ridurre le dimensioni del corpo macchina, ottenendo così dispositivi più compatti e leggeri. Per quanto riguarda i sensori, se ne possono ritrovare di differenti dimensioni: Full-frame, APS-C, Micro Quattro Terzi e Nikon CX. Di fatto, quindi, le mirrorless sono fotocamere a metà strada tra le reflex e le compatte.

L’ampia varietà di modelli disponibili sul mercato può rendere assai difficile la scelta, per tale ragione, in questa pagina abbiamo selezionato le soluzioni migliori, che vale la pena di valutare in fase di acquisto. Sicuramente, tra le più interessanti si ritrovano la Olympus OM-D E-M1 Mark II e la Olympus OM-D E-M5 Mark II, che garantiscono elevate prestazioni e soprattutto una eccellente qualità delle immagini.

Olympus OM-D E-M5 Mark II Front

Tuttavia, degne di nota sono anche le fotocamere Sony Alpha 7M2K e Sony Alpha 6300, che presentano una incredibile qualità di costruzione e dimensioni davvero ridotte. Infine, interessante per gli amanti delle mirrorless è anche la Panasonic Lumix DMC-G80, che consente di cogliere il momento perfetto, anche perché è pensata per resistere a condizioni ambientali avverse. Infatti, sopporta bene gli schizzi di acqua, lo sporco e la polvere, il che può essere un vantaggio per i fotografi professionisti o per i fotoamatori che amano viaggiare e che vogliono poter effettuare scatti incredibili in qualunque situazione.