Nikon D5600

/, Reflex/Nikon D5600

La Nikon D5600 eredita la maggior parte delle sue caratteristiche dalla sorella maggiore (Nikon 5500), anche se con qualche interessante innovazione. Il prezzo è abbastanza elevato, ma tale fatto è giustificato dalle incredibili prestazioni garantite. Si tratta di un prodotto portatile e comodo da trasportare, grazie al peso ed alle dimensioni ridotte. Del resto, Nikon, un vero e proprio colosso del mondo reflex, sta cercando di investire nella leggerezza e nella compattezza di tali interessanti macchine.

Tale scelta è presto spiegata, ovvero la casa giapponese vuole controbilanciare la concorrenza sempre più agguerrita attuata dalle fotocamere mirrorless. A conferire solidità alla macchina è la costruzione in monoscocca, la quale, però, non è tropicalizzata. L’impugnatura è profonda e permette, anche alle persone che hanno le mani grandi, di impugnarla al meglio. Uno degli aspetti più interessanti è collocato nella parte posteriore della camera, ossia uno schermo LCD da 7,5 completamente snodabile. Vuoi reperire ulteriori informazioni in merito a tale prodotto della Nikon? Sei interessato in particolar modo ad avere una panoramica su i pregi ed i difetti di tale macchina? Il nostro consiglio è quello di continuare a leggere quanto segue, in quanto è possibile raccogliere importanti informazioni, che possono fare la differenza in fase di acquisto.

Schermo LCD completamente snodabile e qualità delle immagini elevata

La Nikon D5600 non differisce molto dal modello precedente, sia per quanto riguarda il design, che l’aspetto tecnico. Sicuramente, la resa dell’immagine di foto e video è soddisfacente, soprattutto se si tiene conto del fatto che si sta parlando di una macchina a sensore ridotto e dalla risoluzione alta. Di fatto, effettuando gli scatti in formato RAW, il rumore digitale diventa evidente intorno ai 3200 ISO. Avvalendosi, invece, del formato JPEG, i file appaiono sicuramente più puliti e ciò è dovuto alla forte riduzione del rumore attuata dalla fotocamera, che comporta la perdita di dettaglio.

Un aspetto importante, su cui vale la pena di soffermarsi, è lo schermo LCD interamente orientabile, pensato per rendere estremamente più agevole scattare su treppiede e per aumentare notevolmente le possibilità di scatto, consentendo di inquadrare scene particolari, senza fare fatica. Tale aspetto è particolarmente importante soprattutto per chi deve imparare a fotografare con un dispositivo reflex, poiché deve poter sperimentare.

Offerta
Nikon D5600
3 Recensioni
Nikon D5600
  • Regalati nuovi traguardi con questo straordinario dslr D5600: sensore CMOS formato DX da 24,2 MP, processore di immagini EXPEED 4, touchscreen a vari angoli da 3.2 ", 1.037 m, registrazione video Full HD 1080p a 60 fps, Multi-CAM 4800DX 39 -Point Sensore AF, ISO 100-25600 e 5 fps Scatto, SnapBridge Bluetooth e Wi-Fi con NFC, + AF-P DX 18-55mm f/3,5-5,6 G Obiettivo VR
  • Il touchscreen LCD posteriore da 3,2 "e 1,04 milioni di punti rappresenta un mezzo intuitivo per la navigazione dei menu e della riproduzione delle impostazioni, oltre che per le riprese in live view. Lo schermo utilizza anche un design a vari angoli per trarre vantaggio dall'utilizzo di alte, basse e angoli rivolti in avanti.
  • Il mirino ottico Pentamirror a livello degli occhi fornisce un mezzo naturale per comporre immagini fisse.

Un passo in avanti per quanto riguarda la connettività

Gli aggiornamenti più importanti riguardano la connettività. Infatti, la Nikon D5600, rispetto al modello precedente, integra la tecnologia SnapBridge, che permette di associare la macchina ad un dispositivo mobile IOS o Android (smartphone, tablet). Di fatto, una volta effettuato il pairing tra la reflex ed il telefono, che deve essere attuato una sola volta, la connessione tra i due dispositivi viene mantenuta attiva perennemente tramite Bluetooth, senza causare un dispendio di energia considerevole. Il collegamento Wi-Fi, invece, va ad attivarsi solo quando necessario. La funzione più importante di SnapBridge è quella di trasferire i file presenti sulla macchina allo smartphone o al tablet.

É possibile scegliere se attuare il trasferimento manuale solo di specifici file o se inviare in automatico ogni singolo scatto. Tuttavia, prima dell’effettivo trasferimento le immagini vengono ridimensionate a 2MP, così da limitare il peso del file, in vista di un possibile caricamento sul web. Tuttavia, per chi fosse interessato, è possibile anche decidere di trasferire di scatti nella loro risoluzione originale. Va specificato, però, che in questo caso, il processo richiede certamente più tempo e può essere soggetto a rallentamenti. la connessione Wi-Fi, poi, può essere sfruttata anche per utilizzare lo smartphone come uno schermo esterno, ovvero per comandare lo scatto a distanza. Ad oggi, il modello D5600, è la reflex economica prodotta dalla Nikon, più avanzata per quanto riguarda la connettività.

VANTAGGI

  • Ottima qualità fotografica
  • Peso e dimensioni ridotti
  • Elevata durata della batteria
  • Display completamente orientabile e touchscreen
  • Design ergonomico e confortevole
  • Modulo Wi-Fi con NFC
  • Modulo Bluetooth 4.1
  • Sistema di messa a fuoco soddisfacente

SVANTAGGI

  • SnapBridge da migliorare
  • Solo video 1080p a 60 FPS
  • Velocità di raffica limitata
  • Mirino reflex con una copertura del 95%
  • Prezzo impegnativo
Offerta
Nikon D5600
3 Recensioni
Nikon D5600
  • Regalati nuovi traguardi con questo straordinario dslr D5600: sensore CMOS formato DX da 24,2 MP, processore di immagini EXPEED 4, touchscreen a vari angoli da 3.2 ", 1.037 m, registrazione video Full HD 1080p a 60 fps, Multi-CAM 4800DX 39 -Point Sensore AF, ISO 100-25600 e 5 fps Scatto, SnapBridge Bluetooth e Wi-Fi con NFC, + AF-P DX 18-55mm f/3,5-5,6 G Obiettivo VR
  • Il touchscreen LCD posteriore da 3,2 "e 1,04 milioni di punti rappresenta un mezzo intuitivo per la navigazione dei menu e della riproduzione delle impostazioni, oltre che per le riprese in live view. Lo schermo utilizza anche un design a vari angoli per trarre vantaggio dall'utilizzo di alte, basse e angoli rivolti in avanti.
  • Il mirino ottico Pentamirror a livello degli occhi fornisce un mezzo naturale per comporre immagini fisse.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

  • Peso: 465 g
  • Dimensioni: 124 x 97 x 70 mm
  • Formato: APS-C, 23.5 x 15.7 mm
  • Rapporto di visualizzazione: 3:2
  • Risoluzione: 24 megapixel
  • Sensibilità ISO: 100 – 25600
  • Formati file: JPEG, RAW
  • Tempi di scatto: 30″ – 1/4000
  • Compensazione: +/- 5 stop in passi di 1/3
  • Modalità esposizione: M, S, A, P, Scena
  • Tipi di esposimetro: Multi-Area, Semi-Spot, Spot
  • Autofocus (n. aree AF): 39
  • Live View: sì
  • MLU/SS: sì
  • Anti-polvere: sì
  • Modalità video: 1920x1080p @ 60 FPS
  • Wi-Fi: sì
  • USB: USB 2.0
  • Touchscreen: sì
  • LCD: 3.0″, 720 x 480 pixels, articolato
  • Mirino: ottico, copertura 95%, 0.82x
  • Flash incorporato: sì, portata 12 m
  • Memoria: SD, SDHC, SDXC (UHS-I)
  • Otturatore: meccanico
  • Batteria: Li-Ion

Conclusioni

La nostra opinione sulla Nikon D5600 è complessivamente positiva. Di fatto, tale macchina fotografica rappresenta un ottimo punto di partenza per coloro che vogliono cominciare a dedicarsi alla fotografia. Inoltre, dispone di tutte le potenzialità per accompagnare a lungo i principianti nella loro crescita fotografica, prima che nasca in loro la necessità di provvedere all’acquisto di un corpo più avanzato.

L’aspetto che convince di meno di tale fotocamera, è che manca un reale aggiornamento rispetto al modello precedente, in quanto le differenze sono più che altro legate alla connettività, che è buona e permette, grazie alla tecnologia SnapBridge, di associare la fotocamera ad un tablet o ad uno smartphone e di trasferire così, in maniera rapida ed efficace, le foto ed i video effettuati. Il prezzo è leggermente elevato, per tanto può rappresentare una chimera per chi ha un budget di spesa limitato. Tuttavia, la cifra, di fatto, non potrebbe essere meno impegnativa, visto che le immagini che si ottengono sono di elevata qualità.

2019-02-20T13:58:11+00:00