Olympus E-M10 Mark II

/, Olympus/Olympus E-M10 Mark II

L’Olympus E-M10 Mark II trae ispirazione da un modello del 1973 per quanto riguarda l’estetica, l’Olympus OM1. Tuttavia, dal punto di vista tecnologico le due macchine sono completamente diverse. Infatti, nella fotocamera nuova si trova un mirino elettronico estremamente preciso ad alta definizione, uno schermo touchscreen, che consente di controllare diversi parametri, ed un comparto connettività molto curato. Inoltre, non manca neanche una ricca sezione che consente l’aggiunta di effetti in fase di scatto. Infatti, tale macchina fotografica è pensata per tutti coloro che vogliono cogliere l’attimo, nel vero senso della parola, e che non sono molto interessati alla post-produzione.

Si tratta, in effetti, di un vero e proprio gioiello della casa giapponese Olympus, che sta facendo sognare numerosi fotografi. Tuttavia, come si può immaginare, non si tratta di un prodotto esente da difetti. Per tanto, prima di procedere con l’acquisto è bene conoscere sia gli aspetti positivi che quelli negativi. Come? Continuando a leggere la nostra recensione o passando direttamente alla parte delle conclusioni, che è ricca di informazioni utili, che possono aiutare a capire se tale fotocamera sia effettivamente adatta o meno alle proprie esigenze fotografiche.

Design classico e dimensioni contenute

La E-M10 Mark II del brand Olympus presenta dimensioni ed un peso ridotti, nonché un design ricercato, che riporta indietro nel tempo. Il corpo macchina è in metallo, fatta eccezione per alcune parti gommate che garantiscono una migliore presa. Si tratta di una macchina solida e curata in ogni aspetto, perfetta per essere trasportata in ogni dove.

I comandi sono posizionati in maniera egregia: il tasto dell’accensione è posto sul lato sinistro. Nella parte destra, invece, si trovano le ghiere per le scene ed il controllo dei parametri, il pulsante per passare alla ripresa video ed il tasto di scatto. Andando verso il basso, di fianco allo schermo, sono visibili tutti i controlli per il menù. Si ritrovano, inoltre, anche 3 pulsanti fn personalizzabili. Le immagini che si ottengono avvalendosi di tale macchina fotografica sono cristalline, grazie alla tecnologia di stabilizzazione dell’immagine su 5 assi, che impedisce ai movimenti non voluti della macchina di rovinare gli scatti realizzati. Interessante è anche il mirino elettronico OLED, che vanta una straordinaria risoluzione di 2,36 milioni di punti, pensata per comporre in modo nitido l’inquadratura e visualizzare l’intero soggetto ancora prima di scattare.

Tale macchina della Olympus permette di riprodurre i video in Slow Motion, in maniera estremamente fluida. Inoltre, la modalità Time Lapse 4K consente di creare una serie di immagini in sequenza temporale, da ricompilare poi in un video 4K, nel quale il tempo sembra scorrere in maniera più rapida.

Olympus E-M10 Mark II
40 Recensioni
Olympus E-M10 Mark II
  • 4/3'' Sensore Live MOS - Pixel effettivi 16.1 Mp
  • Stabilizzazione dell'immagine su 5 assi per foto prive di mosso
  • Scatto e condivisione facili grazie alla Wi-Fi integrata

Estrema semplicità di condivisione delle immagini, grazie al Wi-Fi

Con la fotocamera E-M10 Mark II condividere le immagini effettuate è davvero semplice: basta utilizzare l’applicazione Olympus Image Share. Grazie al Wi-Fi integrato, infatti, è possibile controllare e gestire numerose impostazioni, senza dover toccare la macchina. Tale aspetto può essere utile nel caso in cui si utilizzi il treppiede, quando il dispositivo non è a portata di mano o quando ci si trova ad operare in condizioni estreme. La connettività è piuttosto completa, pur mancando un ingresso audio.

Infatti, è presente una porta HDMI, una USB ed, appunto, il modulo Wi-Fi. A completare tale gioiello tecnologico del marchio giapponese Olympus sono poi una vasta gamma di obiettivi, caratterizzati da elementi ottici di elevata qualità, che consentono di ottenere foto e video davvero nitidi e suggestivi.

VANTAGGI

  • Design affascinante e sofisticato
  • Corpo macchina solido e ben costruito
  • Mirino e display di qualità
  • Buona qualità dell’immagine
  • Autofocus funzionale e rapido
  • Ottima raffica di scatto
  • Stabilizzatore 5 assi efficiente
  • Otturatore elettronico prestante
  • Numerose modalità di utilizzo
  • Elevata personalizzazione

SVANTAGGI

  • Menù non molto intuitivi
  • Flash non molto potente
  • Manca ingresso audio
  • Batteria non troppo prestante
  • Problemi di messa a fuoco durante il tracking di un soggetto
  • Prezzo impegnativo
Olympus E-M10 Mark II
40 Recensioni
Olympus E-M10 Mark II
  • 4/3'' Sensore Live MOS - Pixel effettivi 16.1 Mp
  • Stabilizzazione dell'immagine su 5 assi per foto prive di mosso
  • Scatto e condivisione facili grazie alla Wi-Fi integrata

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

  • Peso: 390 g
  • Dimensioni: 120 x 83 x 47 mm
  • Formato: 4/3, 17.4 x 13 mm
  • Rapporto di visualizzazione: 4:3
  • Risoluzione: 16.1 megapixel
  • Sensibilità ISO: 100 – 25600
  • Formati file: JPEG, RAW
  • Tempi di scatto: 60″ – 1/16000
  • Compensazione: +/- 5 stop in passi di 1/3
  • Modalità esposizione: M, S, A, P, Scena
  • Tipi di esposimetro: Multi-Area, Semi-Spot, Spot
  • Stabilizzazione: sì
  • Autofocus (n. aree AF): 81
  • Raffica: 8 FPS
  • Live View: sì
  • Anti-polvere: sì
  • Modalità video: 1920 x 1080p @ 60 FPS
  • Wi-Fi: sì
  • USB: USB 2.0
  • Touchscreen: sì
  • LCD: 3.0″, 720 x 480 pixels, articolato
  • Mirino: elettronico, copertura 100%, 1.23x
  • Flash incorporato: sì, portata 5 m
  • Memoria: SD, SDHC, SDXC
  • Batteria: Li-Ion

Conclusioni

Della fotocamera Olympus E-M10 Mark II è da apprezzare sicuramente la compattezza, il peso ridotto, la presenza di importanti funzioni. Di fatto, questa macchina dispone di un buon sensore da 16 megapixel, di una discreta sensibilità ISO, di un processore pensato per assicurare una buona raffica, di un valido stabilizzatore a 5 assi e di un mirino EVF ben definito. Tutto ciò giustifica pienamente l’interesse di molti utenti per questo prodotto, che è disponibile ad un prezzo impegnativo, ma tutto sommato accessibile.

Degno di nota è anche il design vintage, perfetto per chi vuole sfoggiare uno stile sofisticato e ricercato in ogni occasione. Tale fotocamera è da consigliare a tutti coloro che credono nelle Micro 4/3 e sono interessati ad immortalare soprattutto volti e scenari di diverso genere. Sicuramente, è un regalo ideale per gli amanti della fotografia e per chi dispone già di altri modelli della casa Olympus.

2019-02-20T13:58:23+00:00