Panasonic Lumix DMC-TZ80EG-K

/, Panasonic/Panasonic Lumix DMC-TZ80EG-K

La Lumix TZ80 è una fotocamera da viaggio tascabile, in quanto, grazie alla dimensioni estremamente ridotte, entra in tasca. Tuttavia, pur essendo compatta, vanta numerose funzioni, davvero accattivanti per chi è sempre in movimento e vuole visitare continuamente posti nuovi. Infatti, è possibile contare su uno zoom 30x e sulla tecnologia  4K Photo/Video. In questo modo catturare ed immortalare anche il più piccolo dettaglio è davvero facile e divertente: dai soggetti più lontani ai paesaggi ricchi di dettagli. Sicuramente, tale macchina, come del resto anche tutte le altre presenti in circolazione, non è esente da difetti.

Ma quali sono? Sei interessato a conoscerli, così da avere una visione più completa di tale fotocamera super zoom? Allora, continua a leggere la nostra recensione. Se, invece, hai poco tempo a disposizione, passa direttamente alla parte delle conclusioni, che è ricca di informazioni utili, ma riproposte in forma concisa.

L’ideale per chi viaggia

La fotocamera Panasonic Lumix DMC-TZ80 è ideale per chi viaggia, in quanto ha un peso davvero ridotto (282 g), così come le dimensioni, che ne permettono il trasporto in una tasca. Grazia al sensore MOS ad alta sensibilità a 18,1 megapixel ed al Venus Engine, è possibile scattare foto davvero straordinarie anche in ambienti poco luminosi. La Travel Camera Lumix TZ80 dispone di un obiettivo Leica DC Vario-Elmar da 24 mm e di uno zoom ottico 30x, che permette di avvicinarsi notevolmente al soggetto da immortalare come mai prima d’ora. Inoltre, grazie alla tecnologia 4K (Photo 4K) integrata nella fotocamera è possibile catturare il momento perfetto a 30 FPS e scegliere la foto più bella solo dopo aver effettuato lo scatto (funzione Post-Focus).

Tuttavia, tale interessante macchina della Panasonic è pensata anche per effettuare riprese di qualità, grazie alla tecnologia 4K video, che permette di riprendere le proprie avventure con una qualità fino a 4 volte superiore a quella del Full HD. In questo modo è possibile rivivere i propri viaggi all’infinito. Interessante è la funzione HYBRID O.I.S (Optical Image Stabilizer Plus) che, con la correzione a 5 assi, permette di filmare con una sola mano senza sfocature. Infatti, tale tecnologia rileva e compensa i 5 tipi di movimento della fotocamera: verticale, orizzontale, rotazione sull’asse, rotazione verticale e rotazione orizzontale.

Panasonic Lumix DMC-TZ80EG-K
22 Recensioni
Panasonic Lumix DMC-TZ80EG-K
  • Sensore MOS da 18,1 Megapixel
  • Zoom ottico 30x
  • Funzioni 4KPhoto, 4KVideo e PostFocus

Facile da utilizzare

Una volta premuto il pulsante di accensione, la fotocamera TZ80 è subito pronta all’uso e, attraverso la ghiera di selezione, è possibile scegliere la funzione più adatta per sfruttare al meglio la macchina nelle diverse circostanze. Le modalità di scatto garantite sono davvero tante. Infatti, oltre alle tradizionali “Panorama”, “Sport”, “Manuale”, “Proprietà Apertura” (A) e “Proprietà dei tempi” (S), si ritrovano anche le modalità automatica e Automatica +, che consentono scatti ottimi in qualunque condizione.

Tuttavia, è possibile utilizzare anche la modalità “Ritocco”, con ben 24 pre-impostazioni. Con tale macchina è possibile mettere a fuoco manualmente o avvalendosi del touchscreen, semplicemente facendo tap sul display, proprio come accade, di norma, quando si utilizza uno smartphone. La batteria, da 1050mAh, assicura una discreta autonomia. Di fatto, senza utilizzare il Wi-Fi ed il flash è possibile attuare più o meno 300 scatti. In modalità video, invece, è possibile fare circa un’ora di riprese.

VANTAGGI

  • Dimensioni ridotte
  • Modalità macro con distanza minima di soli 3 cm
  • Stabilizzatore ottico valido
  • Controlli manuali e possibilità di scattare in RAW
  • Connettività Wi-Fi e NCF
  • Ottima qualità delle lenti Leica
  • Molte opzioni di scatto a raffica
  • Elevata flessibilità data dallo zoom 30x

SVANTAGGI

  • Obiettivo lento e sfocatura con zoom esteso
  • Mirino elettronico piccolo
Panasonic Lumix DMC-TZ80EG-K
22 Recensioni
Panasonic Lumix DMC-TZ80EG-K
  • Sensore MOS da 18,1 Megapixel
  • Zoom ottico 30x
  • Funzioni 4KPhoto, 4KVideo e PostFocus

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

  • Peso: 282 g
  • Dimensioni: 112 x 64 x 38 mm
  • Formato: 1/2.3″ (5.6x)
  • Risoluzione: 18 megapixel
  • Sensibilità ISO: 80 – 3200
  • Formati file: JPEG, RAW
  • Tempi di scatto: 4″ – 1/16000
  • Compensazione: +/- 5 stop in passi di 1/3
  • Modalità esposizione: M, S, A, P, Scena
  • Tipi di esposimetro: Multi-Area, Semi-Spot, Spot
  • Stabilizzazione: sì
  • Autofocus (n. aree AF): 49
  • Raffica: 40 FPS
  • Live View: sì
  • Anti-polvere: non necessario (fotocamera con obiettivo fisso)
  • Modalità video: 4K (3840x2160p) @ 30 FPS
  • Wi-Fi: sì
  • Obiettivo: 4.3-129.0mm f/3.3-6.4 (24-720mm equiv.)
  • Zoom: 30x
  • distanza fuoco: 0.03 m
  • Touchscreen: sì
  • LCD: 3.0″, 720 x 480 pixels, articolato
  • Mirino: elettronico, copertura 100%, 3,88x
  • Flash incorporato: sì, portata 5 m
  • Memoria: SD, SDHC, SDXC
  • Tropicalizzazione: no
  • Batteria: Li-Ion

Conclusioni

La Panasonic Lumix DMC-TZ80 è sicuramente una fotocamera valida, caratterizzata da una buona ergonomia e da un poderoso zoom. É pensata soprattutto per i viaggiatori, in quanto offre numerose funzioni ed è estremamente compatta. I difetti, certo non mancano, ma risultano meno evidenti dei pregi garantiti. Tale macchina, infatti, oltre a scattare foto di qualità, permette anche di realizzare filmati nitidi e fluidi, così da preservare al meglio i propri ricordi.

Il prezzo d’acquisto non è eccessivo, soprattutto se si tiene delle elevate prestazioni disponibili in una fotocamera così compatta, come il display touchscreen, che è davvero pratico e funzionale.

2019-02-20T14:00:33+00:00