Sony DSC-RX100M4

/, Sony/Sony DSC-RX100M4

Non sempre le fotocamere compatte sono entry level, come dimostra Sony DSC-RX100M4. Di fatto, fino a poco tempo fa, le compatte venivano viste come macchine fotografiche da combattimento, ma attualmente non è più così, in quanto lo spazio a disposizione è sempre più ridotto e le esigenze tendono ad aumentare costantemente.

Un esempio è rappresentato dai viaggiatori che non desiderano più portarsi dietro le ingombranti reflex. Per tanto le compatte stanno diventando sempre più professionali, proprio come questo modello della Sony, che ha una risoluzione di 20 megapixel. Ciò non deve far pensare che tale fotocamera sia esente da difetti, in quanto non è così.

Tuttavia, di tratta certamente di un prodotto di buona qualità, che vale la pena di tenere in considerazione in fase di acquisto, soprattutto visto il prezzo di vendita, che non sembra essere troppo eccessivo. Vuoi avere maggiori informazioni al riguardo? Allora continua a leggere la nostra recensione o vai direttamente alla parte delle conclusioni, che è comunque ricca di notizie, che potrebbero fare la differenza durante la scelta.

Funzioni principali ed aspetti da considerare prima dell’acquisto

Il peso estremamente ridotto di tale fotocamera, le consente di essere portata ovunque con estrema facilità. Si tratta di una macchina maneggevole, ma che presenta dei problemi per quanto riguarda i controlli, per la maggior parte in plastica, in quanto sono piccoli e posti in posizione estremamente ravvicinata sul retro, il che vuol dire che ciò può rappresentare un problema per chi ha delle mani piuttosto grandi. Altro aspetto che bisogna considerare è la navigazione nel menu della fotocamera, che non è proprio semplice, in quanto è diviso in 6 macro-aree, ciascuna delle quali è costituita al massimo da 9 pagine.

Detto ciò, però, bisogna specificare che Sony DSC-RX100M4 propone un’ampia gamma di opzioni per i professionisti, che desiderano una macchina compatta in grado di realizzare foto e video di qualità, come gli ISO, i cui controlli garantiscono ben 5 preset da 80 fino ad un massimo di 12800. Tale macchina fotografica, va specificato, inoltre, consente di girare video in 4K con codec di alta qualità XAVC S, ma anche video fino a 960 FPS, in slow motion a risoluzioni più basse, e la modalità Auto Dual Rec, che consente di catturare immagini mentre si filma.

Sony DSC-RX100M4
104 Recensioni
Sony DSC-RX100M4
  • Angolo regolabile: circa 180° verso l'alto, circa 45° verso il basso
  • Mirino elettronico da 0,39" (OLED)
  • Motore di elaborazione delle immagini: BIONZ X

Comparto ottico e sensore dalle elevate prestazioni

Sony DSC-RX100M4 è dotata di un sensore CMOS Exmor RS da 20.1 megapixel e di un otturatore ad alta velocità da 1/32000, che assicurano una elevata luminosità fotografica. In più l’obiettivo 24-70 mm consente di ottenere immagini panoramiche di ottima qualità. Lo zoom è di dimensioni modeste, ma ciò non va ad inficiare la nitidezza degli scatti anche in modalità wide-angle e tele. In più, le immagini risultano perfette anche in condizioni di scarsa luminosità e con gli ISO elevati.

Particolarmente interessante è il mirino elettronico, che è silenzioso ed estremamente rapido, il che permette di mantenere l’Autofocus ad elevate framerate. Ottimi anche i tempi di ricarica, che consentono di catturare al meglio i soggetti in movimento. Un aggiunta interessante che è stata fatta con questo modello della Sony sono i video in 4K (UHD) offerti a 30/24 FPS. Tuttavia, sfortunatamente non possono essere girati più di 5 minuti di seguito, in quanto il corpo macchina tende a surriscaldarsi eccessivamente (gli altri formati disponibili sono: 1080p a 24/30/60/120 FPS e720p a 30 FPS). Anche le modalità offerte per girare sono numerose, il che consente un’ampia creatività a chi si avvale di tale macchina.

VANTAGGI

  • Design elegante ed accattivante
  • Corpo compatto e ben costruito
  • Qualità immagini e video eccellente
  • Buona resa da alti ISO
  • Mirino integrato a scomparsa e di buona qualità
  • Menu carico di funzioni e personalizzazioni
  • Otturatore fino a 1/32000
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
  • Registrazione in 4K
  • Wi-Fi e NFC integrati

SVANTAGGI

  • Display non touchscreen
  • Non è presente un ingresso audio
  • Zoom poco potente
  • A volte il menu risulta poco intuitivo
  • Posizionamento un po’ infelice del pulsante di registrazione video
  • Scarsa durata della batteria
Sony DSC-RX100M4
104 Recensioni
Sony DSC-RX100M4
  • Angolo regolabile: circa 180° verso l'alto, circa 45° verso il basso
  • Mirino elettronico da 0,39" (OLED)
  • Motore di elaborazione delle immagini: BIONZ X

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

  • Peso: 298 g
  • Dimensioni: 102 x 58 x 41 mm
  • Formato: 1″ (2.7x)
  • Risoluzione: 20 megapixel
  • Sensibilità ISO: 125 – 12800
  • Formati file: JPEG, RAW
  • Tempi di scatto: 30″ – 1/32000
  • Compensazione: +/- 3 stop in passi di 1/3
  • Modalità esposizione: M, S, A, P, Scena
  • Tipi di esposimetro: Multi-Area, Semi-Spot, Spot
  • Stabilizzazione: sì
  • Autofocus (n. aree AF): 25
  • Raffica: 16 FPS
  • Live View: sì
  • Anti-polvere: non necessario (fotocamera con obiettivo fisso)
  • Modalità video: 4K (3840x2160p) @ 30 FPS
  • Wi-Fi: sì
  • Obiettivo: 8.8-25.7mm f/1.8-2.8 (24-70mm equiv.)
  • distanza fuoco: 0.05 m
  • Touchscreen: no
  • LCD: 3.0″, 720 x 480 pixels, articolato
  • Mirino: elettronico, copertura 100%, 0.59x
  • Flash incorporato: sì, portata 10 m
  • Memoria: SD, SDHC, SDXC
  • Tropicalizzazione: no
  • Batteria: Li-Ion

Conclusioni

Sony DSC-RX100M4 è una fotocamera compatta di fascia alta, pensata per coloro che sono alla ricerca di un’elevata resa fotografica e filmica, in un corpo estremamente compatto. Il prezzo non è alla porta di tutti, ma del resto si tratta di un macchina professionale che garantisce numerose modalità, opzioni ed effetti selezionabili, sia per quanto riguarda le foto che i video. Inoltre, l’utente ha anche la possibilità di controllare manualmente diversi parametri, come i tempi di esposizione, la messa a fuoco e gli ISO.

É bene specificare che, nel campo delle fotocamere compatte disponibili sul mercato, la DSC-RX100M4 è sicuramente una delle migliori, in più oltre ad essere estremamente leggera e maneggevole. Il menù è sicuramente poco agevole, tuttavia, il mirino elettrico, i moduli di connessione e lo schermo, assicurano diverse possibilità di divertimento. Infine, è bene ricordare che, oltre ad offrire scatti eccezionali, permette di realizzare video in 4K di elevata qualità, nonché filmati con HF frequenze fino a 960 FPS.

2019-02-20T14:02:31+00:00